Carpino Nero / Ostrya carpinifolia / Ostria / Carpinella vaso 2 litri

Codice articolo 02488
€9,90
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Molto simile al carpino bianco, ma a differenza di questo preferisce terreni più calcarei e teme il ristagno idrico. Ultimamente molto rivalutata in ambito ornamentale.

Pianta autoctona utilizzata per creare boschi insieme al fraxinus ornus (orniello), per siepi a foglia caduca o per alberature e viali stradali. Pianta di facile coltivazione, predilige i suoli calcarei e marnosi, teme il ristagno idrico, e non sopporta i terreni troppo argillosi (quindi si adatta nelle zone dove male si adatta il carpino bianco), ma mostrano grande adattabilità; necessita di un lungo periodo vegetativo. Presenta chioma piramidale leggera e slanciata, di colore verde chiaro, con palchi orizzontali: il diametro può raggiungere gli 8 mt, mentre in altezza arriva a 10/12 metri Fiorisce in aprile-maggio presentando acheni a grappolo di colore bianco/verde, simili a quelle del luppolo. Produce un legno pesante e compatto, di colore rosso-bruno, usato principalmente come combustibile. Negli ultimi anni, rivalutato anche come essenza di interesse paesaggistico, anche per le sue limitate esigenze di substrato.




Salva questo articolo per dopo