NOCCIOLO Corylus Avellana vaso 2 litri

Codice articolo 00223
€6,90
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Pianta molto produttiva che necessita di concimazioni ed irrigazioni regolari: Se soffre di siccità la pianta tende a fare frutti vuoti: posizione lumnosa o mezz ombra

Albero utilizzato sia come frutto che come pianta da riforestazione , ma anche presente in molti giardini

È un albero da frutto con portamento cespuglioso, le ramificazioni partono direttamente dalla base della pianta e si sviluppano in forma libera; se coltivata è alta in genere dai 2 ai 4 mt, ma in forma libera può raggiungere anche i 7-8 mt. È una specie, caducifoglia e latifoglia, con crescita rapida: le sue foglie sono cuoriforme a margine dentato.

Il frutto, chiamato “nocciola”, è avvolto da brattee da cui si libera a maturazione e cade: è commestibile e viene usato crudo, cotto o macinato in pasta; inoltre è ricco di un olio usato sia nell'alimentazione che dall'industria cosmetica. Il legno del nocciolo è molto flessibile, elastico e leggero, fin dall'antichità veniva usato per costruire ceste e recinti.

È una pianta colonizzatrice che, avendo esigenze modeste in fatto di terreno e di clima, si adatta a svariate condizioni ambientali; preferisce terreni rocciosi, calcarei, ben drenati, fertili e profondi e luoghi semi-ombreggiati. L'habitat naturale è costituito da boschi di latifoglie, soprattutto querceti misti mesofili, radure e margini.

Una pianta facile da coltivare, che difficilmente ci serberà brutte sorprese. Le irrigazioni devono essere frequenti nella stagione dell'impianto, in seguito il nocciolo sopravvive senza problemi anche con le sole precipitazioni atmosferiche, è quindi adatto per giardini senza impianto di irrigazione e zone prive di approvvigionamento idrico.


Salva questo articolo per dopo